Joshua_Kenya

Joshua – Kenya“Abbiamo detto no ai biocarburanti”

Pubblicato il
Stop ai biocarburanti Joshua Pekeshe ha 51 anni, vive a Dakatcha in Kenya, è parte della comunità Watha, una minoranza indigena che vive nella foresta da molte generazioni. “Un’azienda italiana, in accordo con il Consiglio di Malindi, voleva coltivare sulla nostra terra della jatropha per destinarla alla produzione di biocarburanti” – spiega Joshua. – “Nessuno di […]
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS
Uganda_Bena_Story

Bena – Uganda“Il mio raccolto sostenibile”

Pubblicato il
Un modello di agricoltura sostenibile Bena Ileuk ha 64 anni, vive in un villaggio nel nord dell’Uganda. Non molto tempo fa, poteva permettersi solo un pasto al giorno. Suo marito passava ore a bere e quando rientrava a casa si lamentava perché il cibo era scarso.  La sua collera spesso esplodeva in rabbia violenta e più […]
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS
Chum_Cambogia

Chum – Cambogia“Questa è la mia terra”

Pubblicato il
Accesso alla terra garantito alle donne Chum Sivphem ha 38 anni. Vive nel villaggio di Kampot, in Cambogia. “Mi sentivo come una rana in un pozzo”- così si descrive Chum, ricorrendo a un proverbio locale che la gente usa per descrivere una vita senza vie di uscita. Ogni giorno Chum subiva violenze e soprusi da […]
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS
Orissa_5_India

Popolo Kondh – India“La giustizia ha vinto”

Pubblicato il
Stop al land grabbing Nel gennaio 2014, con il sostegno di ActionAid le popolazioni Kondh dell’Orissa, in India, hanno vinto una battaglia durata dieci anni contro la deturpazione di un territorio da loro considerato sacro. Il Ministero dell’Ambiente ha definitivamente respinto il progetto multimilionario di estrazione di bauxite del gigante inglese dell’industria estrattiva Vedanta, dopo […]
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS
Op_Fame_Italia

Scuole – Italia“Insieme contro lo spreco”

Pubblicato il
Basta con gli sprechi, anche a scuola. Crediamo fermamente che sconfiggere la fame nel mondo sia un obiettivo realizzabile: e tutti quanti possiamo fare la nostra parte, cominciando dai piccoli gesti quotidiani che compiamo quando nutriamo noi e i nostri figli. Con l’obiettivo di contribuire alla diffusione di buone pratiche di cittadinanza consapevole, abbiamo iniziato […]
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS